Bio

Relatore al bilancio UE 2019 e coPresidente Intergruppo LGBTI

Daniele Viotti

Sono nato ad Alessandria nel 1974 ma vivo a Torino da quasi quindici anni. Sono laureato in Scienze Politiche all’Università del Piemonte Orientale. Sono attivista dei diritti civili: ho co-fondato l’Associazione Quore, che combatte giorno dopo giorno per l’uguaglianza della comunità LGBTI ed è stata protagonista di diverse iniziative di rilevanza nazionale contro l’omotransfobia, la discriminazione e il matrimonio egualitario.
Ho militato nella Sinistra Giovanile e sono stato consigliere comunale ad Alessandria per i Democratici di Sinistra, dove ho anche svolto l’incarico di segretario dell’Unione Comunale.
Ho creduto nel progetto del Partito Democratico dalla sua fondazione. Sono stato il coordinatore piemontese della mozione congressuale di Pippo Civati al Congresso Nazionale PD del 2013.
Nel maggio del 2014 sono stato eletto al Parlamento Europeo con il Partito Democratico e il Partito Socialista Europeo nella circoscrizione Nord-Ovest (Piemonte, Lombardia, Liguria, Valle d’Aosta). A Bruxelles sono membro titolare della Commissione Bilanci (BUDG) e membro della  Commissione Libertà Civili (LIBE).
Sono stato nominato tesoriere della delegazione del PD. A novembre 2017 sono stato nominato co Presidente dell’Intergruppo LGBTI del Parlamento Europeo.
Mi sono da sempre interessato a una politica condivisa, collettiva e che partisse dalle istanze del territorio. Una politica della partecipazione, aperta a tutti. Dove la parola «diritti» diventa una questione di metodo, per includere tutte le persone discriminate: le donne, i migranti, i giovani. Perché solo attraverso i diritti e l’uguaglianza possiamo parlare della società e dell’idea di futuro che abbiamo in mente. Sociale, economico, culturale.
Il 27 maggio 2017 mi sono unito civilmente con Daniele. Abitiamo in Barriera di Milano, a Torino. Con noi vive Ima, il nostro cane.

Il Gruppo S&D lotta per una società europea inclusiva basata sui principi di libertà, eguaglianza, solidarietà, diversità e giustizia.

I nostri eurodeputati sono impegnati a lottare per la giustizia sociale, crescita e occupazione, diritti dei consumatori, sviluppo sostenibile, riforma del mercato finanziario e diritti umani per creare un’Europa più forte e democratica e un futuro migliore per tutti.
http://www.socialistsanddemocrats.eu/it