Europa Nostra Awards 2018 – Premio dell’UE per il patrimonio culturale

  • 0

Europa Nostra Awards 2018 – Premio dell’UE per il patrimonio culturale

C’è tempo fino al 1° ottobre 2017 per partecipare all’edizione 2018 del Premio dell’UE per il patrimonio culturale/Europa Nostra Awards, il prestigioso riconoscimento europeo che viene assegnato ogni anno all’eccellenza nel campo della conservazione del patrimonio culturale.

Il concorso potrà premiare fino a 30 progetti eccellenti (con una targa o un trofeo). Fra questi verranno selezionati anche 7 vincitori del “Grand Prix”, che riceveranno in aggiunta una somma in denaro pari a 10.000 euro ciascuno. E’ prevista inoltre l’assegnazione del “Public Choise Award”, che verrà attribuito a un solo progetto, fra quelli premiati, votato dal pubblico attraverso il sito di Europa Nostra.

Possono concorrere per il Premio progetti rientranti in uno dei settori e nelle categorie indicati di seguito:
Settori:
– Patrimonio architettonico: singoli edifici o gruppi di edifici in ambiente rurale o urbano
– Aggiunte o modifiche di edifici o nuovi progetti di costruzione in aree storiche
– Strutture e siti industriali e di ingegneria
– Paesaggi culturali: nuclei storici urbani o vedute di città, piazze e paesaggi urbani
– Parchi e giardini storici, ampie aree di paesaggio progettato o di importanza culturale, ambientale e/o agricola
– Siti archeologici, incluso l’archeologia subacquea
– Opere d’arte e collezioni: collezioni di rilievo artistico e storico o opere d’arte antiche
– Patrimonio culturale intangibile
– Digitalizzazione di progetti relativi al patrimonio culturale

Categorie
1. Conservazione: riguarda realizzazioni significative nel campo della conservazione, della valorizzazione e dell’adattamento a nuovi utilizzi del patrimonio culturale;
2. Ricerca e digitalizzazione: riguarda attività di ricerca e progetti di digitalizzazione di rilievo che determinano effetti tangibili nella conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale in Europa;
3. Contributo esemplare di individui o organizzazioni: categoria rivolta a individui o organizzazioni i cui contributi nel lungo periodo (minimo 5 anni)  dimostrano l’eccellenza nella tutela, conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale in Europa, superando le aspettative di un dato contesto;
4. Istruzione, formazione e sensibilizzazione: riguarda iniziative di rilievo nell’ambito dell’istruzione, formazione e sensibilizzazione nel campo del patrimonio culturale tangibile e/o intangibile, per promuovere e/o contribuire allo sviluppo sostenibile dell’ambiente costruito.

Poiché il 2018 è stato proclamato “Anno europeo del Patrimonio culturale” in ciascuna categoria verrà prestata particolare attenzione alla dimensione europea dei progetti, con i seguenti aspetti:
– collaborazione tra soggetti di due o più Paesi europei su un determinato progetto.
– contributo allo sviluppo dell’identità europea o della coesione sociale.
– arricchimento e approfondimento dei significati simbolici e dei valori estetici della tradizione europea.

Sono ammissibili candidature provenienti dai Paesi partecipanti al programma “Europa Creativa”, ovvero:
– Stati UE (Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica ceca, Repubblica slovacca, Romania, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria);
– Paesi EFTA/SEE (solo Islanda e Norvegia);
– Paesi candidati e  potenziali candidati all`UE (Albania, Bosnia-Erzegovina, ex Repubblica jugoslava di Macedonia, Montenegro, Serbia);
– Georgia, Moldova, Ucraina

Le candidature dai Paesi sopra indicati possono concorrere per il Premio dell’UE e quindi anche per il premio in denaro. Le candidature provenienti da Paesi non eleggibili a “Europa Creativa”, quali Andorra, Armenia, Azerbaijan, Bielorussia, Vaticano, Kosovo, Liechtenstein, Principato di Monaco, Federazione Russa, San Marino, Svizzera e Turchia, possono concorrere unicamente per l’Europa Nostra Awards.

La scadenza per partecipare è, come già detto, il 1° ottobre 2017.

Scarica la call per il Premio dell’UE o per Europa Nostra Awards.


TWITTER

dallas life coach